Spaceman

Alessandra riesce a sorprenderti sempre, quando suona, quando canta, quando parla.La sua timidezza ti disarma, è in continuo conflitto tra l’essere un personaggio pubblico che deve affrontare il mondo e la gente, e la chitarrista Jazz che ha la sua rigida deontologia.


Gli ho detto “sei troppo perfetta, devo trovarlo un difetto”, e lei mi ha risposto “mi manca un po di cazzimma”.
Ed io ancora: “La cazzimma ti da un piccolo vantaggio immediato, ma alla lunga non paga”. Spero di non averla consigliata male.
😃Resta come sei Alessandra❤

“Ben oltre le idee di giusto e sbagliato c’è un campo. Ti aspetterò laggiù” Rumi

Jalāl ad-DÄ«n Moḥammad RÅ«mÄ«   (Balkh, 30 settembre 1207 â€“ Konya, 17 dicembre 1273) è stato un Ê¿Älim, teologo musulmano sunnita, e poeta mistico di origine persiana. è considerato il massimo poeta mistico della letteratura persiana. In seguito alla sua dipartita i suoi seguaci si organizzarono nell’ordine Mevlevi, con i cui riti tentavano di raggiungere stati meditativi per mezzo di danze rituali e musica (nella quale predominante era il suono del flauto ney, da Rumi esaltato nel proemio del suo MasnavÄ«).

“Ben oltre le idee di giusto e sbagliato c’è un campo. Ti aspetterò laggiù” Rumi